10 Accessori Yoga Indispensabili

Sia che tu pratichi Hatha, Ashtanga, Bikram, Vinyasa o Hot Yoga, ci sono alcuni accessori necessari per aiutarti nel tuo viaggio. E mentre è indubbio che tutti hanno bisogno di un tappetino yoga, ci potrebbero essere alcuni attrezzi in grado di portare grandi benefici e di aiutare la pratica.

Questa è una breve lista con 10 prodotti che potrebbero aiutare anche la tua pratica! Prova a dare un’occhiata e facci sapere se anche per te alcuni accessori yoga sono veramente indispensabili

10 Accessori yoga indispensabili

1. Asciugamano yoga

Un asciugamano è un buon accessorio da avere a portata di mano durante la pratica yoga, sia in casa che in studio. Indispensabile per detergersi dal sudore durante le sessioni più intense o nello Hot Yoga, diventa anche un buon sostegno anche per impedire di scivolare dal tappetino.

Molti dei tappetini da yoga più comuni (vedi i nostri 8 consigli per il tappetino perfetto), possono diventare davvero scivolosi anche per chi pratica Ashtanga. Per questo ci sono degli asciugamani appositamente studiati, con gommini antiscivolo in silicone per farli aderire perfettamente al tappetino.

Ne trovate una vasta selezione su Amazon, cercando “asciugamano yoga”. Quello nella foto sopra, è disponibile in 4 colori diversi e le recensioni sono ottime, date un’occhiata:

Asciugamano antiscivolo per yoga (6 colori) con rete per trasporto, extra lungo (62 x 183 cm)


2. Tappetino da yoga

Questo è un dato di fatto, ma dobbiamo comunque metterlo tra gli accessori yoga indispensabili. Un buon posto per iniziare la ricerca di un tappetino da Yoga può essere qualcuno dei nostri articoli:

Ci sono anche molti tappetini da yoga economici, che sono perfetti per chi vuole iniziare a praticare senza spendere una fortuna. Anche se non conosci lo yoga e non sei sicuro della frequenza con la quale parteciperai, dai un’occhiata a questo articolo:

Quando lo yoga diventa parte della tua routine settimanale o quotidiana, un tappetino più resistente e di alta qualità è un’opzione migliore. Alcuni tappetini da yoga sono un po’ più costosi, ma ne vale la pena. Se hai bisogno di giustificare il costo, prendi semplicemente il prezzo e dividilo per quante volte fai yoga in un mese … questo dovrebbe aiutarti a cambiare prospettiva!


3. Borsa yoga

Altro accessorio yoga indispensabile, ora che abbiamo un tappetino, è una borsa, una sacca o delle cinghie per trasportarlo.

La borsa è fondamentalmente una sacca da yoga che rende il processo di trasporto molto, molto più semplice, specialmente per i tappetini yoga più pesanti di cui sopra.

Le borse da yoga sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e possono essere acquistate nei negozi di articoli sportivi, negli studi di yoga oppure online. Ho avuto l’opportunità di testare e utilizzare la borsa da yoga sottostante di Lotuscraft e mi sono trovata benissimo!

Disponibile in tanti colori diversi, la borsa è in puro cotone biologico ed è anche capiente. Ci sta comodamente il tappetino 183x60x0.3 e quello 183x60x0.5 e riesco ancora a infilarci una canotta e un asciugamano piccolo. Leggete le recensioni entusiaste su Amazon!

Borsa per tappetino Yoga Lotuscraft

Online si trovano davvero tanti modelli colorati, che si adattano a tutte le esigenze. Come questa di #DoYourYoga:

#DoYourYoga Borsa porta tappetino

Oppure questa, a mio avviso molto bella e disponibile in tanti colori e fantasie diverse:

Lixada Borsa per Stuoia da Yoga, Borse a Tracolla in Tela


4. Tracolla/cinghia yoga (per il tappetino)

Un’altra opzione per avvolgere e trasportare un tappetino yoga è una tracolla. Costa decisamente meno della borsa, ed è un piccolo accessorio yoga che potrebbe tornare utile. I tappetini possono essere creature indisciplinate, srotolarsi dappertutto, e una cinghia è un modo semplice per domarli.

Questa è la più venduta su Amazon, arriva in un pacco con due cinghie, misura 150cm x 3.8cm e costa solo 8,99 euro

Yoga Tracolla Porta Tappetino su Amazon


5. Piccolo Asciugamano per le mani/viso

Un asciugamano per le mani / per il viso è un must assoluto. Se la tendenza a sudare è comune nella tua pratica, un piccolo asciugamano diventerà il tuo migliore amico per sempre.

Puoi usarne uno piccolo che hai già a casa, oppure acquistarne un pacco da 5 per pochi euro su Amazon:

HyAdierTech Asciugamano Microfibra Set 5 Pezzi, Raffreddamento Istantaneo Freddo Ghiaccio


6. Blocchi yoga

I blocchi da yoga fanno sempre parte della mia pratica. Sono un ottimo sostegno da tenere a casa e incorporare nella pratica personale o da utilizzare in palestra. Dovunque scegli di utilizzarli, assicurati di tenerli vicini per allungare, estendere, supportare e facilitare le pose.

I blocchi da yoga possono essere trovati presso i principali rivenditori, nelle palestre o negli studi di yoga o possono essere acquistati qui.
 


7. Yoga Strap: Cinturino per esercizi

Questa cinghia da yoga non deve essere confusa con la tracolla da tappetino vista sopra, anche se sembrano simili. Una Yoga Strap è un altro accessorio che può essere tessuto durante la pratica per aiutare a rendere le posture più accessibili, indipendentemente dalla flessibilità.

I prezzi di questi cinghie sono davvero economici, come questa da 12 euro in cotone e tanti colori diversi:

REEHUT Cinghia Yoga Strap Cintura Yoga su Amazon


8. Coperta yoga

Il prossimo nella lista degli accessori yoga è una coperta, non necessariamente specifica per lo yoga; anche una normale coperta che abbiamo già in casa andrà benissimo.

Ci si potrebbe chiedere perché sia necessaria una coperta durante lo yoga e no, non è per rannicchiarsi per un pisolino.

Di seguito sono riportati alcuni dei vantaggi che una coperta può offrire e come aggiungere questo oggetto nella tua pratica personale:

  • Fornisce supporto e comfort in alcune posture non molto comode.
  • Può aiutare ad aprire il lato anteriore del corpo quando viene utilizzata come apri-cuore.
  • Aiuta nelle posture in cui il corpo non è flessibile o abbastanza aperto, rendendole raggiungibili a tutti.
  • Utilizzata molto nelle lezioni prenatali per fornire il massimo stato di benessere alla futura mamma.

Puoi facilmente acquistare queste cosiddette “coperte da yoga” in qualunque negozio anche non specializzato, o dal mio fidato rivenditore online preferito: Amazon.


9. Bolster yoga

Al pari della coperta, un bolster (o cuscino) è molto utili per ottenere un buon sostegno.

Un bolster viene in genere utilizzato nelle lezioni di yoga prenatale e Yin Yoga. In pratica, è un grande cuscino per supportare ad esempio la schiena o l’osso sacro. Sono disponibili in tante dimensioni diverse per adattarsi a tutte le pratiche yoga:

Bolster Yoga su Amazon


10. Detergente per tappetini yoga

Dopo ogni pratica, è indispensabile pulire il tappetino per rimuovere sudore e batteri. Quasi tutti i tappetini possono essere puliti con acqua calda e sapone, o lavati nella vasca; ma se si pratica fuori casa, potrebbe essere comodo portarsi dietro un piccolo detergente spray.

I detergenti per tappetini yoga possono essere acquistati presso alcuni studi di yoga, i principali rivenditori o facendo clic qui.

Lascia un Commento!